Campobasso. Castello Monforte Veduta del Matese da Roccamandolfi Capracotta. Sentiero verso Prato Gentile Termoli Campitello
Campobasso. Castello Monforte Veduta del Matese da Roccamandolfi Capracotta. Sentiero verso Prato Gentile Termoli. Campitello.

Dalla costituzione dicembre 1976 al 31 dicembre 2009

Il CONSORZIO MOLISANO TURISTICO in sigla COMOLTUR viene costituito nel dicembre del 1976 per volontà di un gruppo di albergatori molisani e di professionisti impegnati per il riconoscimento del Molise, della sua identità e che operavano per lo sviluppo sociale ed economico.

ANTE 1976

Il COTAM: Consorzio Operatori Turistici Abruzzo e Molise

Prima della costituzione del COMOLTUR l'attività di sensibilizzazione degli Albergatori per creare un punto di aggregazione e di servizio alla categoria fu svolto in collaborazione con i colleghi della regione Abruzzo. La sede del COTAM era a Pescara e attraverso le attività di questo organismo vennero avviate iniziative di promozione e di assistenza tecnica.

1977

Borsa di studio in collaborazione con il FORMEZ

La volontà dei Soci fondatori di creare una struttura autonoma e che operasse con professionalità e competenza a sostegno degli Imprenditori turistici, trovò una grossa opportunità dalle collaborazioni con il FORMEZ Ente di formazione per il Mezzogiorno che mise a disposizione un borsa di studio per la qualificazione di un giovane alla Direzione tecnica del COMOLTUR. Il percorso formativo durò un anno con stage presso l'Università di Napoli, l'IPI Istituto per la Promozione Industriale di Roma e villaggi turistici del Gruppo Valtur di proprietà della INSUD. e del FORMEZ furono istituiti nei primi anni 70 nelle regioni del sud d'Italia i Consorzi tra gli albergatori in quanto si individuò nell'Associazionismo fra imprese un fattore di sviluppo del turismo. Questi facevano capo a due strutture centrali con sede a Roma:

Il TURMEZ e COTURMEZ

Il movimento associativo tra gli Albergatori ed altri Operatori turistici meridionali trovò un culmine mirabile nelle strutture centrali del TURMEZ e del COTURMEZ che avevano compiti differenti ma complementari. Il primo TURMEZ ovvero TURISMO nel MEZZOGIORNO aggregava i Consorzi presenti nelle nove regioni dell'Italia meridionale ed aveva il compito di coordinarli e assisterli sul piano finanziario e dell'assistenza tecnico gestionale. Il secondo COTURMEZ ovvero COMMERCIALIZZAZIONE TURISMO DEL MEZZOGIORNO rappresentava il punto di commercializzazione dell'offerta consortile. Oggi definiremmo questo come il Tour Operator degli Albergatori meridionali con il compito di creare un'immagine condivisa ed una uniformità nella gestione dei flussi turistici incoming. Tale ruolo e compito risulta ancora attuale e forse la classe politica di oggi ne ignora l'importanza e le potenzialità.

1980

Prima rassegna folklore del mezzogiorno

Manifestazione unica nel suo genere, realizzata con l'intento di stimolare i gruppi folkloristici esistenti a continuare la loro attività. A questa prima edizione parteciparono 14 gruppi molisani ed 8 in rappresentanza delle altre regioni meridionali. Le edizioni successive itineranti si svolsero ad Isernia, Roccamandolfi, Sepino e Campobasso.

1985

Legge regionale N° 9 del 1985 istitutiva dell'albo regionale delle associazioni turistiche

L'attività di “braccio operativo” svolta per conto dell'Assessorato al turismo trova una sua definizione legislativa con l'iscrizione d'ufficio a tale Albo, assegnando nel contempo anche un sostegno finanziario.

MOLISE DAY – programma escursionistico estivo

Al Comoltur viene affidata la gestione del programma escursionistico Molise Day un giorno vacanza particolare che era stato impostato da una Societàdi consulenza su incarico della Regione Molise. Il programma così come era predisposto, non era praticabile oltre che i fondi limitati destinati alla iniziativa. Il Consorzio ritenuto interessante il programma, che in sostanza prevedeva la possibilità di offrire ai turisti presenti in regione nei mesi di luglio ed agosto, un viaggio gratuito dalla costa verso l'interno e viceversa. Il Comoltur svolse il ruolo di centro prenotazione ed attivazione servizi d'intesa con i maggiori alberghi della costa ed anche da Vasto e dal Gargano. Il programma ebbe anche una variante per il periodo invernale, in occasione della mancanza di neve a Campitello Matese per la stagione invernale 94/95. Altre edizioni furono realizzate nel 1993, 1994, 1995, 1996 e 2000.

1988

Tevere Expo di Roma

Il Comoltur svolge il ruolo di coordinatore organizzativo di ben tre Assessorati regionali e cioè quello al Turismo, all'Industria Artigianato e Commercio e all'Agricoltura in occasione della realizzazione di uno stand promozionale sulle sponde del Tevere a Roma. Furono organizzate tre giornate dedicandole una al turismo, una all'artigianato ed una alla degustazione di prodotti eno-gastronomici curata dallo chef di un importante albergo del capoluogo regionale. In collaborazione con il Formez fu promosso un convegno sul tema: “Molise anni 90” a cui presero parte il Presidente della Regione, i tre Assessori al ramo e alcuni parlamentari molisani.

1991

CRAI – Consorzio Ricerca e Applicazioni Informatiche di Cosenza. Progetti Star Progred e Telematique

Collaborazione volta alla promozione e diffusione delle applicazioni informatiche nel campo del turismo. Il Comoltur come partner attivo svolse il ruolo di sensibilizzare gli Albergatori e più in generale i Consorziati per valutare le potenzialità delle applicazioni info-telematiche. Nel periodo a cui ci si riferisce internet era ancora agli albori. Il Consorzio nell'ambito di questo progetto e avvalendosi dei tecnici CRAI realizzò la prima Banca Dati multimediale del turismo molisano e che prevedeva già servizi informativi per il cittadino-turista.

1996

Progetto Benvenuti nel Molise

La promozione dei flussi di rientro dei nostri corregionali all'estero trovò, in questo ambizioso progetto della Regione, un valido servizio di accoglienza negli aeroporti romani di Fiumicino e Ciampino. Il programma fu richiesto dalle Associazioni dei Molisani residenti all'estero, fu attivo nei mesi di giugno, luglio ed agosto. Il Consorzio garantì un collegamento diretto giornaliero con bus granturismo e accompagnatore tra gli aeroporti ed il Molise. Il successo dell'iniziativa fu notevole.

Protocollo d'intesa tra due Voivodati della Polonia e la Regione Molise

Nell'ambito di questo accordo il Comoltur viene designato, con apposita delibera, quale organismo per le intese riguardanti il settore del turismo e della ricettività alberghiera. Partecipa come membro ufficiale alle missioni di lavoro in Polonia e collabora attivamente per la gestione del programma di visita in Molise, fornendo assistenza turistica e logistica.

1998

Corso di aggiornamento per operatori turistico-alberghieri - Ministero del Lavoro

Corso di aggiornamento professionale presentato al Ministero del Lavoro di Roma per un contributo a carico del Fondo Sociale Europeo e cofinanziato dal Comoltur. Il piano didattico fu impostato con la consulenza di esperti del settore ed il Personale del Consorzio svolse il ruolo di Responsabile Amministrativo - rendicontazione e di Tutor.

Azioni di formazione continua – Regione Molise ASS. Formaz.ne Profess.le

Corso di aggiornamento professionale su Regola Tecnica Prevenzione Incendi che coinvolse 10 Aziende e che incluse anche sopralluoghi tecnici di verifica degli impianti esistenti da parte di tecnici, rilevazione delle non conformità e redazione di verbale dei lavori da effettuare per la messa a norma.

1999

Giubileo del 2000... un grande evento, una grande occasione turistica per il Molise

In preparazione del Grande Giubileo di fine millennio il Comoltur d'intesa con l'Arcidiocesi di Campobasso-Boiano promuove un importante incontro a cui intervengono numerosissime Autorità civili e religiose, Albergatori ed Operatori turistici. Intervennero anche Funzionari dell'Agenzia Romana per la Preparazione al Giubileo di Roma. Una ruolo decisivo fu svolto anche dal Consorzio Celestiniano di Chieti.

2000

Progetto interregionale Innovatur d'intesa con INSUD/SVILUPPO ITALIA con capofila la Regione Molise/Assessorato al Turismo

Per la stesura del progetto, vero e proprio programma di marketing ci si avvalse della consulenza di un professore dell'Università di Perugia esperto in marketing turistico e il coinvolgimento dei consorzi di Operatori turistici dell'Abruzzo e della Basilicata . Il Comoltur svolse il ruolo di Responsabile di progetto e coordinò le tre linee operative previste: Linea 1 Azione promo pubblicitaria; Linea 2 Realizzazione di manifestazioni ed eventi di grande richiamo Linea 3 Azioni di supporto alla commercializzazione La realizzazione del progetto fu cofinanziata dai tre consorzi regionali e si avvalse di un contributo della Regione Molise e di Sviluppo Italia.

2001

Corso di formazione a distanza “NEW BUSINESS RESOURCES” in partnership con il consorzio Ulisse di Roma

Il progetto era finalizzato alla creazione di una rete informatica tra il Comoltur e 20 consorziati. Alle Aziende venne fornita una postazione multimediale dotata di scanner, stampante, video camera, cuffie e accesso ad internet. Dopo un corso introduttivo sulle modalità di uso e collegamento alla rete, i partecipanti al corso interagirono con il “Campus telematico” usufruendo dell'aiuto di un tutor e completando la formazione a distanza. Molte delle postazioni vennero riscattate dalle Aziende contribuendo così ad una prima dotazione informatica di base.

2002

Primo Workshop del turismo molisano

Presentazione dell'offerta turistica dell'intera regione a 80 Operatori della domanda provenienti dal Lazio, Campania e Puglia. L'iniziativa fu patrocinata dalla Regione Molise e dagli Enti Provinciali del turismo di Campobasso ed Isernia. Viene attivato il sito del consorzio che si struttura in due sezioni, una per il turista ed una riservata ai Consorziati. La prima presenta le occasioni di turismo in Molise con alcuni itinerari precostituiti; una parte descrittiva di come si arriva in Molise (collegamenti ferroviari, a mezzo bus e percorsi autostradali) e su dove dormire, mangiare ecc. La seconda con accesso a mezzo password, riservata ai Consorziati per una comunicazione diretta e innovativa.

2003

Corso di Marketing operativo e telemarketing

La attività formativa nel campo del marketing è stata svolta da un consulente di origine molisana che da anni svolge tale attività a Roma ed è autore di numerose pubblicazioni in materia. Ai corsi hanno partecipato albergatori e operatori turistici, il personale del Consorzio e giovani collaboratori. L'attività consortile conseguente a questa azione è consistita nell'individuare dei target di potenziali utenti ai quali proporre la destinazione Molise, secondo una metodologia di colloqui strutturati a mezzo telefono. In particolare per il turismo scolastico è stata approntata una strategia innovativa che ha dato e continua a dare ottimi risultati.

2004

Progetto creazione di sistemi ricettivi di qualita'

Il progetto nacque come risposta all'esigenza di elevare il grado di qualificazione degli Operatori del comparto turistico-ricettivo aderenti al Comoltur, attraverso il loro riorientamento, alla organizzazione delle Aziende ad un'ottica di gestione conforme alla norma UNIEN ISO 9000 (Vision 2000). L'attività formativa fu erogata secondo un mix metodologico composto da lezioni frontali in plenaria, azioni di formazione individuale (one to one) ed anche attività di autoapprendimento. Il Corso si avvalse di finanziamenti regionali e del cofinanziamento degli Albergatori coinvolti.

2005

POR MOLISE misura 4.7

Il Consorzio ha preso parte alle iniziative previste dal Programma Operativo Regionale per la promozione del turismo e del prodotto Molise. Ha fatto opera di sensibilizzazione e di coinvolgimento dei consorziati ai seminari informativi organizzati dall'Assessorato al Turismo con i Consulenti sulle nuove prospettive per la commercializzazione. Viaggi e presenze a mostre internazionali hanno concluso il programma.

Ecolabel: il marchio europeo di qualita' ambientale

Il Comoltur in collaborazione con l'ARPA Molise l'agenzia regionale di protezione ambientale, promuove varie iniziative di sensibilizzazione dei Consorziati sul tema del rispetto dell'ambiente e di un turismo eco-sostenibile. Il Comoltur aderisce anche al NODO EMAS e illustra le fasi di riconoscimento del Marchio Ecolabel quale strumento volontario di gestione ambientale esteso ai servizi di ricettività turistica. La possibilità di fregiarsi di un Marchio ambientale, oltre a rappresentare un vantaggio per l'ambiente e la salute umana, se legato al turismo, rappresenta un valore aggiunto nella promozione del territorio con importanti risvolti economici.

Polonia: fiera turistica globe

Aderiamo all'invito di una importante organizzazione turistica polacca e partecipiamo alla mostra internazione GLOBE 2005, che si svolge a Katowice, con uno stand nel quale oltre al turismo si promuove il meglio della produzione eno-gastronomica ed artigianale del Molise. In tale occasione si consolidano le prospettive di collaborazioni, che nel 2008 porteranno al gemellaggio della Provincia di Campobasso con quella di Nysa

2006

Progetto VIBUS: VIrtual BUsiness System

Aderisce al progetto del Centro Estero delle Camere di Commercio di Isernia volto a promuovere le piccole e medie imprese turistiche sul mercato internazionale attraverso una sorta di "fiera-vetrina telematica". Seguono incontri e invio di circolari a tutti i Consorziati per illustrare le procedure di iscrizione e inserimento/aggiornamento dati.

2007

ENEA workshop per l'efficienza energetica negli edifici

Il workshop si inseriva in un programma di incontri che si svolsero in 17 tra le maggiori città italiane, con l'obiettivo di fornire un contributo alla conoscenza delle agevolazioni finanziarie previste dalla nuova legislazione in materia di risparmio energetico e produzione da fonti rinnovabili. Si avviarono intese con la sede Enea di Campobasso e con l'Acea Electrabel di Roma per approfondire le complesse problematiche in materia di energia e stipula di convenzioni.

2008

Progetto per la creazione di un marchio collettivo

Con questo progetto il Comoltur intende realizzare un marchio collettivo la cui registrazione, come specificato nell'art. 2570 del codice civile, viene richiesta da ”... soggetti che svolgono la funzione di garantire l'origine, la natura o la qualità di determinati prodotti e servizi” al fine di concederne l'uso secondo le norme dei rispettivi regolamenti. Si propone inoltre di definire una Carta dei Servizi, ossia standard di servizi riconosciuti e controllati ed identificati con il marchio collettivo

POR Molise 2000-2006 Azione 4.3.2.A Promozione e sviluppo dei sistemi produttivi locali - Filiera del BELLO

Dopo il regolare percorso di richiesta di iscrizione al costituendo elenco regionale degli Operatori della filiera del Bello, il Comoltur ha coinvolto le 80 Aziende Consorziate individuando una serie di azioni integrate che, secondo un piano triennale prevede interventi sul piano della promozione, formazione e commercializzazione dell'offerta consortile. Il progetto entrerà nella seconda fase nel 2009 e sarà coordinato, sul piano tecnico, dall'IPI Istituto per la Promozionale Industriale di Napoli a cui l'Assessorato ha affidato la consulenza.

Dal sito al portale

Dopo la realizzazione del sito avvenuta nel 2002, l'evoluzione delle applicazioni informatiche e telematiche ci ha spinto a valutare una trasformazione dell'attuale sito in portale del turismo molisano, che permetta, oltre alla fase di consultazione anche quella della prenotazione dei servizi e pagamento. Il progetto viene definito in collaborazione con una importante Società con sede a Bolzano e che vanta esperienze uniche in Italia.

Competenze

La sintesi delle numerose attività che hanno caratterizzato 33 anni di attività consortile qui presentata, con i progetti in corso testimonia l'impegno costante e continuo per fare del turismo in Molise un reale fattore di sviluppo , a fianco dei Consorziati e delle Istituzioni a tutti livelli quale punto di coordinamento tecnico e di orientamento al marketing. Le competenze evidenziate spaziano dalla promozione e commercializzazione, con presenza a Mostre e Fiere del settore e ai momenti di contrattazione come i workshop; al campo della formazione e aggiornamento professionale; della gestione degli eventi e dei flussi turistici (gruppi); dell'innovazione; dell'assistenza tecnica

Campobasso 29 gennaio 2009
Il Presidente: Cav. Marcello DAMIANO
Il Direttore Guido AMATUCCI

Social

Diventa nostro amico su e su per rimanere sempre aggiornato sugli eventi!

Itinerari del Molise
Itinerari
Artigianato molisano
compralo su Ebay

Bellissimo piatto in ceramica dipinta a mano raffigurante la chiesa SS. Maria del Monte di Campobasso compralo ora

Monumenti
Il Castello Monforte

Il simbolo della città di Campobasso leggi di piu'

Libri sul Molise
Molise in viaggio

Le guide di Altri Itinerari
Volturnia Edizioni visita il sito

Tradizioni
La 'Ndocciata di Agnone

Una tradizione di epoca romana.
leggi di piu'