Campobasso. Castello Monforte Veduta del Matese da Roccamandolfi Capracotta. Sentiero verso Prato Gentile Termoli Campitello
Campobasso. Castello Monforte Veduta del Matese da Roccamandolfi Capracotta. Sentiero verso Prato Gentile Termoli. Campitello.

progetto DGT

DGT Molise

Il Programma di Ricerca e Sviluppo Distretto per la Gestione del Turismo in Molise (DGT Molise) si colloca nell’ambito della “Filiera del Bello” (rif. DGR Molise n. 498 del 11/05/2009) e ha l’obiettivo fondamentale di:

  • creare prodotti/servizio innovativi in materia turistica a beneficio delle imprese del settore

  • individuare un modello di governance delle imprese del settore del Turismo in Molise attraverso la costituzione di un nuovo soggetto che industrializzerà i prodotti/servizio innovativi erogando sia prodotti/servizio per le rete delle imprese associate sia prodotti/servizio, fruibili direttamente dal turista, che la singola impresa associata non può erogare (prodotti/servizio di sistema)

Lo Scenario :

Il programma di ricerca risponde e si integra pienamente con la nuova strategia della Commissione Europea denominata "Europa 2020", incentrata su tre priorità di crescita fortemente interrelate:

Gli operatori della "Filiera del Bello" che candidano il complesso ed articolato programma DGT Molise intendono agire in maniera forte e coesa per contrastare tali prospettive nefaste. A tal fine hanno rilevato il bisogno di una strategia unitaria pienamente condivisa che consenta loro di uscire rafforzati dalla crisi e di far evolvere il Sistema Turistico Molise, attraverso approcci innovativi di rete, verso un sistema di imprese integrato, fondato su un'intesa economica intelligente, sostenibile e inclusiva, in grado di produrre ed indirizzare alti livelli occupazionali, incrementi di efficacia, efficienza produttiva e più forte coesione sociale

  • intelligente, finalizzata a sviluppare un'economia basata sulla conoscenza e sull'innovazione;

  • sostenibile: per promuovere un'economia più efficiente sotto il profilo delle risorse, più verde e competitiva;

  • inclusiva: per un'economia locale con alti tassi di occupazione, a favore della coesione sociale e territoriale.

Strategia:

La strategia proposta è incentrata su una Partnership attiva in grado di integrare perfettamente lo sviluppo dei territori, tradizionalmente legato agli amministratori locali, secondo una logica di interoperabilità in rete. Le specificità del Molise turistico costituiscono il potenziale di differenziazione che il territorio è in grado di esprimere e rappresentano il suo reale punto di forza: l'individuazione di tali elementi, e dei segmenti di utenza che questo è in grado di attrarre, deve precedere qualsiasi azione di promozione e valorizzazione del territorio. Il modello di ricerca e sviluppo e le tecnologie individuate per le fasi di industrializzazione sono perfettamente compatibili con l'ambiente fisico e sociale del contesto operativo cui sono destinate e si caratterizzano principalmente per semplicità, usabilità, ed accessibilità. In varie fasi di DGT Molise verranno coinvolte circa 200 PMI molisane a bassa e media tecnologia che dispongono individualmente di scarsa o nulla capacità di ricerca, seguendo un approccio metodologico di tipo Bottom-Up.

Social

Diventa nostro amico su e su per rimanere sempre aggiornato sugli eventi!

Itinerari del Molise
Itinerari
Artigianato molisano
compralo su Ebay

Bellissimo piatto in ceramica dipinta a mano raffigurante la chiesa SS. Maria del Monte di Campobasso compralo ora

Monumenti
Il Castello Monforte

Il simbolo della città di Campobasso leggi di piu'

Libri sul Molise
Molise in viaggio

Le guide di Altri Itinerari
Volturnia Edizioni visita il sito

Tradizioni
La 'Ndocciata di Agnone

Una tradizione di epoca romana.
leggi di piu'